banner_animato.gif

ULTIME NOTIZIE Archivio News

CIRCOLARE DEL 24 FEBBRAIO 2021: MODALITA' OPERATIVE DI SVOLGIMENTO DELLE SELEZIONI DEI CANDIDATI VOLONTARI SCU

Si rende noto che il Capo Dipartimento per le politiche giovanili e il SCU ha emanato la Circolare del 24 febbraio 2021 recante le "Indicazioni sulle modalità operative di svolgimento dei colloqui degli aspiranti volontari SCU" in funzione della prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19 (in caso di selezioni effettuate “in presenza”), nonché del rispetto della normativa relativa al trattamento dei dati personali dei giovani candidati (sia in caso di selezioni 'in presenza' che 'da remoto').

Si invitano gli Enti titolari dei programmi e progetti di SCU inseriti nel Bando ai volontari pubblicato lo scorso 21 dicembre 2020 e integrato il 15 gennaio 2021, a visionare e seguire le modalità operative indicate nella suddetta Circolare e nel Protocollo sullo svolgimento dei concorsi del 3 febbraio 2021 del Dipartimento della Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, entrambi in allegato, nell'espletamento delle prove, di imminente avvio, per la selezione degli aspiranti operatori volontari. 

La notizia integrale è consultabile alla seguente pagina del sito del Dipartimento.

Circolare 24 febbraio 2021 

Protocollo svolgimento concorsi 

 Stampa  EMAIL Attenzione: apre in una nuova finestra. Lunedì 01 Marzo 2021

 

INTEGRAZIONE BANDO VOLONTARI SCU 2020-2021:ULTERIORI 208 VOLONTARI IN PUGLIA PER UN TOTALE DI 3750 POSTI

Scadenza prorogata al 15 febbraio 2021

Si elevano a 55.793 i posti complessivi previsti nel Bando per Operatori Volontari di Servizio civile Universale in corso, di cui 736 in progetti all'estero, 48.309 in progetti ordinari in tutta Italia e 6.748 in progetti Garanzia Giovani nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Piemonte, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Con l’integrazione al Bando pubblicata il 15 gennaio, il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha ampliato i posti disponibili anche in Puglia portandoli complessivamente a 3750: altri 208 posti si aggiungono ai 3.542 già presenti nel Bando pubblicato il 23 dicembre 2020.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è stata prorogata alle ore 14:00 del 15 febbraio 2021.

Con il Bando Operatori Volontari 23 dicembre 2020 – 15 febbraio 2021, i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti che domiciliano - o sono in grado di domiciliare - in Puglia hanno la possibilità di presentare domanda in uno dei seguenti posti:

-    736 posti all'estero,richiesti attraverso 137 progetti

-      2678 posti ordinari di cui:

·         724 nella provincia di Bari, distribuiti in 91 progetti

·         257 nella provincia Barletta Andria Trani, distribuiti in 36 progetti

·         315 nella provincia di Brindisi, distribuiti in  50 progetti

·         704 nella provincia di Foggia, distribuiti, in 135 progetti

·         260 nella provincia di Lecce, distribuiti, in 50 progetti

·        418 nella provincia di Taranto, distribuiti, in 52 progetti

-          1072 posti con Garanzia Giovani di cui:

·         384 posti nella provincia di Bari, distribuiti in 29 progetti

·         75 posti nella provincia Barletta Andria Trani, distribuiti in 12 progetti

·         28 posti nella provincia di Brindisi, distribuiti in 3 progetti

·         404 posti nella provincia di Foggia, distribuiti, in 29 progetti

·         113 posti nella provincia di Lecce, distribuiti, in 14 progetti

·         68 posti nella provincia di Taranto, distribuiti, in 10 progetti

Solo relativamente ai 1072 posti disponibili nei progetti Garanzia Giovani SCU è richiesto ai candidati il possesso della DID (dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro) e la stipula del patto di servizio presso un centro per l’impiego. Si precisa che non è necessario essere un giovane NEET (Not in Education, Employment or Training ossia non studiare, non lavorare e non seguire alcun percorso di formazione) per fare domanda in un progetto di GG in Puglia, poiché rientrano in questo raggruppamento anche coloro che studiano o hanno qualche iniziativa in corso purché non inficino lo stato di disoccupazione.

Per presentare domanda i candidati italiani dovranno obbligatoriamente dotarsi di SPID (Sistema Pubblico di Identità digitale), mentre i giovani non italiani dovranno richiedere apposite credenziali di accesso al Dipartimento. La candidatura andrà effettuata esclusivamente attraverso  la Piattaforma "Domanda on line" (DOL), raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Si può presentare domanda, per uno dei 55.793 posti disponibili, per uno solo dei progetti finanziati e consultabili negli Allegati al Bando e che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale o al'estero. I progetti hanno una durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi, per un impegno complessivo di 25 ore settimanali e prevedono un rimborso forfettario mensile di € 439,50 a volontario. 

Per facilitare la partecipazione dei giovani e avvicinarli al mondo del servizio civile è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it    caratterizzato da un linguaggio più semplice e familiare per meglio orientare i ragazzi tra le tante informazioni ed aiutarli a maturare la scelta più adatta.

Al termine del Bando, gli enti dovranno avviare e concludere le procedure di selezione entro il 15 maggio 2021; i progetti saranno avviati nelle date successivamente indicate dal Dipartimento e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021. 

Per approfondimenti:

www.serviziocivile.gov.it

https://domandaonline.serviziocivile.it

www.scelgoilserviziocivile.gov.it

 

All. 1_progetti Italia_integrazione 15_01_21

All. 2 _progetti estero_integrazione 15_01_21 

All. 3_autofinanziati_integrazione 15_01_21 

Bando integrativo selezione volontari_15_01_21

PDF  Stampa  EMAIL Attenzione: apre in una nuova finestra. Martedì 19 Gennaio 2021

   

AVVISO AGLI ENTI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGRAMMI DI INTERVENTO SCU DA REALIZZARE NEL 2022

Scadenza: 30 aprile 2021

Il 31 dicembre 2020 il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il SCU ha pubblicato l'Avviso agli Enti per la presentazione di programmi di intervento da realizzare nel 2022.

Sino alle ore 14:00 del 30 aprile 2021 gli enti iscritti all'Albo di Servizio Civile Universale possono presentare programmi di intervento, articolati in progetti, da realizzare in Italia e all'Estero e da redigere secondo le modalità indicate nella Circolare del 23 dicembre 2020: "Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento SCU: criteri e modalità di valutazione".

Gli enti accreditati al SCU possono, altresì, presentare e sviluppare in specifici territori regionali, tra i quali rientra il territorio pugliese, programmi di intervento finanziati con le risorse dedicate al Programma Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG) che attua la misura “Garanzia Giovani” e prevede 428 posti per giovani disoccupati in Puglia; tali programmi dovranno necessariamente prevedere un periodo di servizio da uno a tre mesi in un altro Paese dell’Unione europea.

Si specifica, inoltre, che l’Avviso estende la possibilità di presentare programmi anche agli enti la cui domanda di accreditamento o adeguamento all'Albo di Servizio Civile Universale risulta in fase istruttoria al momento della pubblicazione dell’Avviso; resta ferma la necessità che il relativo procedimento di iscrizione o di adeguamento sia completato positivamente alla data di presentazione del programma.

Si allegano, oltre all'Avviso e alla Circolare summenzionati, anche il Piano annuale 2021 per la programmazione.  

Per maggiori informazioni si invita a consultare qui la notizia relativa all'Avviso.

Avviso presentazione programmi SCU 2021 

Circolare 23 dicembre 2020 

Piano annuale SCU 2021 

 

 Stampa  EMAIL Attenzione: apre in una nuova finestra. Domenica 17 Gennaio 2021

 

BANDO ORDINARIO VOLONTARI SCU 2020: 3.542 POSTI IN PUGLIA

Il 21 dicembre u.s. il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha emanato il bando per la selezione di 46.891 operatori volontari per la realizzazione di ben 2.814 progetti di SCU, di durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi, con sedi di attuazione in Italia e all'estero, tra cui 6.748 posti riguardano i 384 progetti da realizzarsi nei territori delle 9 regioni, tra cui la Puglia, che hanno aderito alla Misura 6 “Servizio civile universale del Programma operativo nazionale - Iniziativa occupazione giovani (PON-IOG) “Garanzia giovani” riservata ai giovani disoccupati, e 605 posti i progetti all'estero.  Il contingente complessivo per la Puglia è di 3.542 giovani volontari distribuiti tra progetti ordinari (2.470) e Garanzia Giovani (1.072). 

Sono previsti anche posti riservati a giovani con minori opportunità, ovvero con difficoltà economiche, bassa scolarizzazione o disabilità: la loro tipologia e numero dovrà essere opportunamente evidenziata nella Scheda di Sintesi del progetto (v. All. a1 in fondo alla pagina) nell'ambito della voce 23 "Giovani con minori opportunità", che ogni Ente titolare di progetti finanziati dovrà pubblicare tempestivamente sulla homepage del proprio sito web e nella pagina dedicata al SCU.  

Il termine ultimo per l'invio delle domande (che potrà avvenire esclusivamente mediante la piattaforma DOL - Domande on Line - raggiungibile da PC fisso, tablet e Smartphone - con l'utilizzo di credenziali SPID personali) è fissato alle ore 14:00 dell'8 febbraio 2021. Le domande inviate con modalità diverse da quella indicata (piattaforma DOL) o pervenute oltre il suddetto termine non saranno prese in considerazione.

Si ricorda che è ammessa la presentazione di una sola domanda e per un solo progetto, pena l'esclusione della candidatura. Per visionare i progetti a cui è possibile candidarsi, gli aspiranti volontari possono utilizzare  il motore di ricerca  (Scegli il tuo progetto in Italia/all'Estero) disponibile sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il SCU in fondo alla pagina del seguente link

Per approfondimenti sulle modalità operative per l'invio della domanda di candidatura e sugli strumenti di supporto e assistenza a tal fine offerti dal Dipartimento, gli interessati possono consultare la seguente pagina o direttamente il sito dedicato 

 

Bando ordinario SCU 2020

 All. 1 progetti Italia 2020

All. 2 progetti Estero 2020 

All.11 Progetti GG_Puglia  

All.a1 Scheda sintesi progetto Italia 2020 

PDF  Stampa  EMAIL Attenzione: apre in una nuova finestra. Mercoledì 30 Dicembre 2020

   

Pagina 1 di 27